Home » Corso Formatori Milano

Corso Formatori Milano

Corso Formazione Formatori della Sicurezza sul Lavoro , durata 24 ore a Milano

Corso formazione formatori sicurezza Milano , corso di formazione formatori  della sicurezza sul lavoro  in aula a Milano, durata 24 ore, costo a partecipante Euro 500,00+iva, prossima sessione : IN FASE DI DEFINIZIONE , sede in Via Melchiorre Gioia Milano, per iscriversi richiedere modulo di adesione inviando email a : corsi@gateformazione.it

( Corso disponibile in modalità online FAD )
 
 
Ulteriori informazioni :
Corso di Formazione valevole anche come Aggiornamento per RSPP-ASPP art. 32 , della durata di 24 ore, Formazione Formatori della sicurezza sul Lavoro ( vedi anche criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro , file in allegato )
 
 
 
Obbiettivi del corso :
Il corso di aggiornamento Rspp/Aspp - formazione per formatori nel settore della sicurezza sul lavoro, della durata di 24 ore, si propone di fornire ai partecipanti nozioni di base utili a realizzare, progettare ed erogare percorsi formativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Durante il corso verranno privilegiate tecniche didattiche attive che, tramite il coinvolgimento dei partecipanti, agevoleranno l`apprendimento e l`acquisizione di metodi, strategie e strumenti. Le competenze acquisite consentiranno di progettare e di erogare percorsi formativi alla salute e alla sicurezza nei diversi contesti produttivi.
  
  
Programma del corso:
Panorama legislativo e riferimenti normativi
L`Accordo Stato Regioni del 21 dicembre sulla formazione dei lavoratori; I `criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro`; Evoluzione e prospettive della formazione nei contesti organizzativi: il ruolo e la funzione della formazione nell`organizzazione e nella sicurezza al lavoro;
L` apprendimento negli adulti e la multidisciplinarietà alla base del sapere della formazione; Formare alla sicurezza: definizione delle caratteristiche dei vari destinatari di obblighi e adempimenti; Gli interlocutori del formatore alla sicurezza: il datore di lavoro, i lavoratori, i preposti ecc.
La formazione come processo e le sue fasi: l`analisi dei bisogni formativi, la progettazione, la realizzazione e la valutazione; I bisogni formativi dei diversi ruoli coinvolti nella sicurezza. Esempi e definizione dei fabbisogni; La progettazione dell`intervento formativo: la macro e la micro progettazione; Laboratorio formativo: macro e micro progettazione di un corso.
Il ruolo del formatore; Tecniche e strumenti del formatore e loro utilizzo in relazione agli obiettivi formativi; Analisi e valutazione delle diverse tecniche e metodologie didattiche (lavoro di gruppo, role playing, autocasi, case study); Le tecniche multimediali e la formazione a distanza;
La gestione dei supporti formativi; Laboratorio formativo: sperimentare metodologie didattiche di coinvolgimento innovative e diversificate; Comunicare la sicurezza: i processi comunicativi; Le barriere e gli ostacoli dell`ascolto e del recepimento: conoscerli e gestirli per prevenirne l`effetto;
La gestione del rapporto con i partecipanti: stili di comunicazione e funzionalità; Parlare in pubblico:le competenze necessarie, tecniche di gestione dello stress e tecniche di gestione dell`ansia di un formatore; La valutazione dell`efficacia della formazione; Laboratorio Formativo `dal fare all`essere un formatore`: la gestione di un intervento formativo in materia di sicurezza sul lavoro.

Decreto Palchi Sicurezza negli allestimenti di spettacoli e fiere:

Il "Decreto Palchi" disciplina le attività di allestimento di spettacoli teatrali, musicali, cinematografici e l’intero settore dell’allestimento di fiere, sagre e palchi.Il decreto prevede che le disposizioni di cui al Titolo IV del D.Lgs. n. 81/2008 (Testo Unico Sicurezza) relative ai cantieri temporanei e mobili siano applicate alle attività di montaggio e smontaggio di opere temporanee, compreso il loro allestimento con impianti audio, luci e scenotecnici, realizzate per spettacoli musicali, cinematografici, teatrali e di intrattenimento.

Il decreto definisce:

  • il modello di dichiarazione di idoneità tecnico professionale delle imprese esecutrici straniere
  • i contenuti minimi del PSC e POS per gli spettacoli musicali, cinematografici, teatrali e di intrattenimento
  • l’elenco indicativo e non esauriente degli elementi essenziali utili alla definizione dei contenuti del PSC
  • i contenuti minimi del DVR (Documento di Valutazione dei Rischi)

Dall’applicazione del Decreto Palchi scaturiscono i seguenti obblighi per il Committente e le Imprese Esecutrici:

COMMITTENTE
  • Nomina Coordinatore in fase di Esecuzione
  • Controllo degli aspetti progettuali relativi alla stabilità del terreno e delle eventuali strutture già esistenti
  • Raccolta informazioni relative al sito (sia in termini ambientali-geografici, sia relativi a vie di fuga e gestione delle possibili emergenze)
  • Verifica dell’idoneità tecnico-professionale delle imprese esecutrici
COORDINATORE IN FASE DI ESECUZIONE
  • Redazione PSC
  • Vigilanza e coordinamento attività
IMPRESE ESECUTRICI
  • Redazione progetti per montaggio/smontaggio palchi
  • Redazione Piano Operativo di Sicurezza
  • Formazione del personale: lavoratori addetti all’utilizzo di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi; lavoratori incaricati delle attività di montaggio e smontaggio di opere temporanee (formazione da addetti al montaggio/smontaggio di ponteggi).
- See more at: http://www.studiostigliano.net/decreto-palchi/#sthash.Z6gLWt18.dpuf

Dall’applicazione del Decreto Palchi scaturiscono i seguenti obblighi per il Committente e le Imprese Esecutrici:

COMMITTENTE
  • Nomina Coordinatore in fase di Esecuzione
  • Controllo degli aspetti progettuali relativi alla stabilità del terreno e delle eventuali strutture già esistenti
  • Raccolta informazioni relative al sito (sia in termini ambientali-geografici, sia relativi a vie di fuga e gestione delle possibili emergenze)
  • Verifica dell’idoneità tecnico-professionale delle imprese esecutrici
COORDINATORE IN FASE DI ESECUZIONE
  • Redazione PSC
  • Vigilanza e coordinamento attività
IMPRESE ESECUTRICI
  • Redazione progetti per montaggio/smontaggio palchi
  • Redazione Piano Operativo di Sicurezza
  • Formazione del personale: lavoratori addetti all’utilizzo di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi; lavoratori incaricati delle attività di montaggio e smontaggio di opere temporanee (formazione da addetti al montaggio/smontaggio di ponteggi).
- See more at: http://www.studiostigliano.net/decreto-palchi/#sthash.Z6gLWt18.dpuf

Dall’applicazione del Decreto Palchi scaturiscono i seguenti obblighi per il Committente e le Imprese Esecutrici:

COMMITTENTE
  • Nomina Coordinatore in fase di Esecuzione
  • Controllo degli aspetti progettuali relativi alla stabilità del terreno e delle eventuali strutture già esistenti
  • Raccolta informazioni relative al sito (sia in termini ambientali-geografici, sia relativi a vie di fuga e gestione delle possibili emergenze)
  • Verifica dell’idoneità tecnico-professionale delle imprese esecutrici
COORDINATORE IN FASE DI ESECUZIONE
  • Redazione PSC
  • Vigilanza e coordinamento attività
IMPRESE ESECUTRICI
  • Redazione progetti per montaggio/smontaggio palchi
  • Redazione Piano Operativo di Sicurezza
  • Formazione del personale: lavoratori addetti all’utilizzo di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi; lavoratori incaricati delle attività di montaggio e smontaggio di opere temporanee (formazione da addetti al montaggio/smontaggio di ponteggi).
- See more at: http://www.studiostigliano.net/decreto-palchi/#sthash.Z6gLWt18.dpuf

Dal Decreto scaturiscono i seguenti obblighi per il Committente e le Imprese Esecutrici:

COMMITTENTE:
Nomina Coordinatore in fase di Esecuzione

Controllo degli aspetti progettuali relativi alla stabilità del terreno e delle eventuali strutture già esistenti
Raccolta informazioni relative al sito (sia in termini ambientali-geografici, sia relativi a vie di fuga e gestione delle possibili emergenze)
Verifica dell’idoneità tecnico-professionale delle imprese esecutrici

COORDINATORE IN FASE DI ESECUZIONE: Redazione PSC, Vigilanza e coordinamento attività

IMPRESE ESECUTRICI: Redazione progetti per montaggio/smontaggio palchi, Redazione Piano Operativo di Sicurezza, Formazione del personale: lavoratori addetti all’utilizzo di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi; lavoratori incaricati delle attività di montaggio e smontaggio di opere temporanee (formazione addetti al montaggio/smontaggio di ponteggi).

Gate Formazione Srls può fornirvi i seguenti servizi in merito all' adempimento e applicazione del Decreto Palchi:

Incarico CSE; Supporto al Committente nella VITP; Redazione PSC;
Redazione POS; Redazione progetti montaggio/smontaggio palchi;
Attività di vigilanza e coordinamento in sito; Formazione dei lavoratori ai sensi dell’art. 37 D.Lgs 81/2008-Accordi Stato Regioni 21/12/2011; addetti all’utilizzo di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi; preposti ed addetti al montaggio/smontaggio ponteggi; addestramento all’utilizzo di DPI di III Categoria.

Indichiamo link dove potete visionare il Decreto Palchi nella sua completezza:

  • Incarico CSE;
  • Supporto al Committente nella VITP;
  • Redazione PSC;
  • Redazione POS;
  • Redazione progetti montaggio/smontaggio palchi;
  • Attività di vigilanza e coordinamento in sito;
  • Formazione dei lavoratori ai sensi dell’art. 37 D.Lgs 81/2008; addetti all’utilizzo di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi; preposti ed addetti al montaggio/smontaggio ponteggi; addestramento all’utilizzo di DPI di III Categoria.
- See more at: http://www.studiostigliano.net/decreto-palchi/#sthash.Z6gLWt18.dpuf

Dall’applicazione del Decreto Palchi scaturiscono i seguenti obblighi per il Committente e le Imprese Esecutrici:

COMMITTENTE
  • Nomina Coordinatore in fase di Esecuzione
  • Controllo degli aspetti progettuali relativi alla stabilità del terreno e delle eventuali strutture già esistenti
  • Raccolta informazioni relative al sito (sia in termini ambientali-geografici, sia relativi a vie di fuga e gestione delle possibili emergenze)
  • Verifica dell’idoneità tecnico-professionale delle imprese esecutrici
COORDINATORE IN FASE DI ESECUZIONE
  • Redazione PSC
  • Vigilanza e coordinamento attività
IMPRESE ESECUTRICI
  • Redazione progetti per montaggio/smontaggio palchi
  • Redazione Piano Operativo di Sicurezza
  • Formazione del personale: lavoratori addetti all’utilizzo di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi; lavoratori incaricati delle attività di montaggio e smontaggio di opere temporanee (formazione da addetti al montaggio/smontaggio di ponteggi).
- See more at: http://www.studiostigliano.net/decreto-palchi/#sthash.Z6gLWt18.dpuf

Link al Decreto Palchi

Pubblicata sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali la Circolare n.35/2014 del 24 Dicembre 2014 , che riporta alcune istruzioni operative tecnico-organizzative per l' allestimento e la gestione delle opere temporanee e della attrezzature da impiegare nella produzione e realizzazione di spettacoli musicali, cinematografici, teatrali e di manifestazioni fieristiche.
La circolare n.35/2014 fa  riferimento alle disposizioni del  Decreto palchi - Decreto Interministeriale 22 luglio 2014 e riporta le "Istruzioni" divise in due capi, Capo I: contiene istruzioni specifiche per Spettacoli musicali, cinematografici e teatrali Capo II: Manifestazioni fieristiche

Indichiamo link dove potete visonare la circolare nella sua completezza:

Link alla circolare n.35/2014